Luca Bardolla Trading School™

📖 Proiezioni da pattern

Le proiezioni di prezzo sono utilizzate per pianificare la gestione di un’operazione. Attraverso l’analisi delle proiezioni si identifica fino a dove il prezzo potrà muoversi in una direzione.

Il metodo più semplice è l’individuazione di supporti e resistenze importanti sul grafico.

La piccola quantità di informazioni derivanti dal solo utilizzo di supporti e resistenze porta però i trader ad utilizzare vari tipi di proiezioni in base al tipo di tecnica utilizzata.

I metodi principiali con cui stimare la durata del trend in atto sono:

  • Proiezioni da triangoli
  • Proiezioni da testa spalle
  • Livelli di Fibonacci

In questo articolo parleremo dei primi due tipi di proiezioni, nell’articolo del 10 giugno parleremo dei livelli di Fibonacci.

PROIEZIONI DA TRIANGOLI

Una volta individuato a mercato il pattern della triangolazione è possibile, analizzando la grandezza delle onde di prezzo, stimare per quanto tempo sia intelligente mantenere aperta l’operazione.

Per creare la proiezione di prezzo bisogna misurare la grandezza dell’onda più grande all’interno del triangolo. Si riporta tale misurazione nel punto preciso in cui il triangolo è stato attraversato dal prezzo.

Il prezzo a cui il triangolo trova il suo profitto massimo lo trovi disegnato con una linea arancione.

PROIEZIONI DA TESTA SPALLE

Identificato a mercato il pattern di prezzo testa e spalle, sia nella versione normale, sia rovesciato, misurare la distanza in numero di pips tra la neckline e il punto che rappresenta testa del pattern.

Una volta che il prezzo attraversa la neckline riportare tale distanza per identificare il punto di massimo profitto del testa e spalle.

È possibile in mercati molto liquidi che, raggiunto il punto di massimo profitto del pattern, un’altro testa e spalle in direzione opposta a quello precedente, concluda il trend in atto.

Impara ad utilizzare le proiezioni per capire fino a dove va il prezzo dopo un pattern.

A domani con un’altro articolo sull’analisi tecnica.

Al tuo successo!

Luca 🙂

Condividi il post sui tuoi social

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Riceverai i nuovi articoli e le notizie dalla scuola di trading