Luca Bardolla Trading School™

📖 NFT spiegati semplice

Gli NFT sono oggetti digitali e la definizione precisa è quella di “token digitali”.

Gli NFT sono una sorta di certificati di proprietà che attestano che un determinato proprietario o autore di un’opera, abbia i diritti su quest’ultima.

Sono molte le cose online sulle quali si può avere una proprietà: un’immagine animata, un tweet e persino figurine digitali da collezione.

Alle liste delle cose che possono diventare un NFT si possono aggiungere immagini che rappresentano oggetti ed addirittura le “abilità” che i vostri figli comprano per i propri personaggi sui videogiochi.

Tutti questi possono essere considerati NFT e possono essere venduti o anche acquistati tramite un appositi marketplace.

Un NFT quando acquistato diventa una proprietà autenticata tramite una blockchain.

Tanti sono i tipi di NFT acquistabili: oggetti digitali, musica, video, opere artistiche, contenuti scritti, foto ed anche meme.

Quando un NFT viene acquistato il file può continuare a circolare nel web, nel caso di una foto basta fare uno screenshot della foto, ma solo il soggetto che ha acquistato l’NFT possederà i diritti di proprietà sul file.

A cosa serva un NFT di questo tipo? Ad indicare il possessore dei diritti di quell’opera digitale o di quell’elemento digitale.

E dal momento che quindi sono “oggetti virtuali” o certificati di proprietà digitali, hanno un valore e possono essere scambiati sui market place.

Vuoi imparare a creare, comprare e vendere NFT ? Segui il mio Master in Criptovalute!

Al tuo successo!

Luca 🙂

Condividi il post sui tuoi social

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Riceverai i nuovi articoli e le notizie dalla scuola di trading