Luca Bardolla Trading School™

📖 4 cose che non sai sul Forex

Il mercato del forex è il mercato più grande di tutti, per darvi un’idea su questo mercato passano ogni giorno valori superiori ai 6000 miliardi di dollari con punte di 14000 miliardi. Il mercato subito secondo in termini di volumi di scambio giornalieri e’ quello dei titoli di Stato americano dove circolano sui 500 milioni di dollari al giorno.

Negli ultimi anni si è visto al mercato valutario come ad un mercato speculativo, un mercato dove andare a fare trading in maniera facile e veloce, tutto questo è stato “pompato” dai broker finanziari mondiali e dalla possibilità di utilizzare la leva finanziaria.

Il mercato del forex non nasce come mercato speculativo, ma nasce come mercato accessorio. Per anni la speculazione sulle valute era riservata solo a chi aveva grandi capitali da investire, l’operazione minima era di 100 milioni di vecchie lire, circa 52 mila euro attuali. Non a caso l’unità di misura per calcolare quanti soldi si utilizzano in un’operazione è definita lotto e corrisponde a 100.000 unità di valuta base che andiamo utilizzare nella nostra operazione.

L’avvento della leva finanziaria ha dato il permesso anche ai trader privati di accedere a questo mercato, e questo potendo utilizzare capitali molto piccoli per operare.

La grandezza di questo mercato ha fatto si che ogni ordine venga eseguito super velocemente visti i grandissimi capitali che circolano sul mercato.

Come detto in precedenza il mercato del forex nasce come mercato accessorio, ovvero come mercato che si utilizza con una funzione specifica ovvero quella di cambiare i propri soldi in un’altra valuta.

Ma non è tutto, il mercato del forex ci permette di fare tantissime tipologie di operazioni diverse rispetto al classico mercato azionario.

Andiamo a vedere insieme quattro cose che non sai che puoi fare con il forex.

  1. Fare trading anche di notte
    I mercati valutari sono sempre aperti perché grazie al fuso orario abbiamo sempre una banca aperta nel mondo disposta a comprare o vendere i dollari o euro o franchi svizzeri giapponesi. Questo permette agli operatori di poter far trading a qualsiasi ora del giorno e della notte, dal lunedì al venerdì.
  2. Proteggersi dai rischi del tassi di cambio
    Se hai attività di lavoro all’estero o investimenti all’estero sicuramente sarai soggetto al rischio del tasso di cambio. Cosa vuol dire? Vuol dire che se ad esempio lavoro in Svizzera ed ho comprato un immobile in Svizzera non solo ho la variabile dell’andamento del mercato che condizionerà il mio investimento, ma avro’ anche a che fare con il valore del tasso di cambio tra euro e franco svizzero , valore che sarà determinante nella riuscita del mio investimento.
    Immagina questo: hai comprato una bellissima casa a Lugano in sconto del 30% perché sei riuscito a trovare una persona che aveva bisogno di vendere velocemente il proprio immobile. Dopo solo un mese hai trovato qualcuno a cui vendere l’immobile al prezzo di mercato guadagnando il 30% sul tuo investimento. Il problema accade due giorni prima di arrivare al rogito: il Franco svizzero è crollato del 30%, ecco che tutti i tuoi guadagni sono andati in fumo.
    Immagina quest’altro caso: ti crei una rendita con un’azienda di network marketing americana che ti paga in dollari, ma tu vivi in Europa, bene se il tasso di cambio euro dollaro si muove, anche il tuo stipendio si muove.
    Proteggersi dal rischio del tasso di cambio è molto semplice: basterà aprire un’operazione sul mercato del forex pari all’ammontare che vogliamo proteggere.
    Voglio proteggere 50.000 $? Compro per un’importo di 50.000 $ sul tasso di cambio euro/dollaro. Se il dollaro sale di valore, il tasso di cambio scende e io perdo quello che guadagno di valore dall’altra parte. Se il dollaro scende di valore, il tasso di cambio sale e io guadagno esattamente un valore pari alla perdita di valore dei miei dollari.
  3. Guadagnare dai tassi d’interesse differenti nel mondo
    Questa è stata una delle strategie più utilizzate dai gestori di fondi di investimento ed è una strategia efficace e davvero semplice da utilizzare: il carry trade.
    In pratica prendi soldi in una banca ad un certo tasso, e li depositi in una banca che ti da un tasso d’interesse maggiore. Et voila’. 
    Con una piattaforma di trading per’ e’ piu’ semplice.
    Allo stesso modo di come funziona in banca quando hai degli euro o di dollari depositati sul conto, questi soldi maturano un tasso di interesse, questa cosa accade anche sui conti di trading forex.
    Quando apri un’operazione sul mercato valutario stai effettivamente detenendo un ammontare di valuta sul tuo conto, nel forex maturano i tassi di interesse sui soldi che utilizziamo nelle nostre operazioni nonostante l’utilizzo della leva.
    Cosa vuol dire? Vuol dire che se ho la leva 1 a 1000 sul conto di trading, utilizzando 1000 € e’ come se muovessi 1 milione di euro. Bene, questo milione di euro che tu non hai, ma che effettivamente sta transitando sul tuo conto perché stai facendo un’operazione di trading, genera un tasso di interesse che ti viene pagato giornalmente (non annualmente come in banca).
    Quello che guadagni e perdi come valore si chiama swap.
    Se apro un’operazione comprando euro, mi verrà accreditato il tasso di interesse dell’euro su base giornaliera: ovvero un 365º del valore totale che avrei maturato. Ovviamente questo vuol dire che se lavoro su una piattaforma di trading, compro euro ma nello stesso tempo sto vendendo un’altra valuta lavorando su un tasso di cambio. Quindi se opero su un tasso di cambio dove compro una valuta con alto tasso di interesse posso guadagnare davvero molti molti soldi solo per il passare del tempo.
  4. Creare un portafoglio anti crisi multi-valuta che cresce ogni anno
    Questa è una delle strategie che preferisco per proteggere il mio patrimonio: il portafoglio anticrisi multi-valuta.
    Cos’è questa strategia? È molto semplice prendo le 10 valute più grosse al mondo insieme all’oro ed allocco percentuali precise di soldi in valute differenti. Sapete cosa accade durante l’anno? Che alcune valute salgono molto altre scendono molto alte rimangono ferme ma di base il vostro capitale rimarra’ stabile ed aumenterà di poco ma sempre, perché la quantità di soldi in circolazione nel mondo aumenta sempre. Una strategia come questa, se sviluppata e studiata bene vi permetterà di battere un qualsiasi trader di medio livello su base annua e senza sforzo. Questa strategia la spiego nel corso PortafoglioProtetto™.

Al tuo successo!

Luca 🙂

Condividi il post sui tuoi social

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Riceverai i nuovi articoli e le notizie dalla scuola di trading