Luca Bardolla Trading School™

📖 Pianificare le operazioni

Spesso si pensa al trading come un’attività adrenalinica, dove i trader e gli operatori di borsa sono persone “frenetiche” in balia del mercato e delle emozioni.

Niente di più falso.

Vedete, l’attività di un trader consiste principalmente nell’analisi dei mercati, e queste analisi si fanno a “mercati chiusi”; al di fuori delle ore di contrattazione.

Io personalmente analizzo i mercati nella tranquillità del weekend, ed è li che pianifico come lavorare durante la settimana.

Cosa vuol dire pianificare la settimana di trading?

Vuol dire scegliere su quali mercati porre l’attenzione, decidere se si comprerà o venderà, come si uscirà in profitto, come si uscirà e gestirà un’eventuale perdita.

E poi il resto del nostro lavoro di trader è aspettare.

Aspettare che i movimenti che avevamo pianificato si verifichino sui mercati, e solo allora interverremo aprendo delle operazioni.

Ma solo sui mercati in cui avevamo pianificato e solo nel modo in cui avevamo pianificato.

Se un mercato si muove in una maniera diversa non entrare.

Sui mercati un’occasione persa ritorna, uno stop loss invece rimane.

Condividi il post sui tuoi social

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Riceverai i nuovi articoli e le notizie dalla scuola di trading